Un solido bilancio semestrale per Banca Popolare · Volksbank

Elementi Navigazione

Un solido bilancio semestrale per Banca Popolare · Volksbank

News

Pubblicato il 07/08/2015

Il bilancio semestrale 2015 registra un utile di 11,7 milioni di euro e rappresenta per Banca Popolare · Volksbank un pregevole e solido resoconto intermedio di gestione, tutto nel segno dell’incorporazione di Banca Popolare di Marostica. “Confortante il riscontro positivo di questa incorporazione. Possiamo affrontare il futuro ben preparati”, ha infatti commentato il Presidente Volksbank Otmar Michaeler. 
 

Quest’anno Banca Popolare · Volksbank presenta un bilancio semestrale consolidato, tanto più che Banca di Treviso, di cui Volksbank detiene oltre il 90 percento di quote, non è ancora stata incorporata. Il risultato consolidato si attesta a 11,7 milioni di euro (+0,4% rispetto all’anno precedente).
 
Il risultato di bilancio si aggira pertanto sui livelli dell’anno precedente, ovvero in linea con i risultati degli ultimi anni. Il bilancio semestrale è stato approvato in data odierna dal Consiglio di amministrazione.
 
“Il CdA è soddisfatto di questo risultato”, ha sottolineato il Presidente Volksbank Otmar Michaeler. “L’andamento dell’esercizio prosegue esattamente come da programma. L’acquisizione ed incorporazione di Banca Popolare di Marostica prosegue bene e sarà completata entro fine 2015. Quest’anno è l’anno dell’incorporazione, sia a livello tecnico, sia a livello di collaboratori. Volksbank prevede di trarre profitto dagli effetti sinergici a partire dal prossimo anno”, ha sottolineato Michaeler.
 
Proprio l’incorporazione dell’Istituto veneto ha permesso un aumento rilevante di raccolta e impieghi. Nel primo semestre la raccolta da clientela ha toccato quota 6,7 miliardi di euro (più 32% rispetto al 31/12/2014). Gli impieghi ammontano a 6,4 miliardi di euro (più 24% rispetto al 31/12/2014).  Il margine d’interesse è pari a 63,4 milioni di euro, in aumento raffrontato al primo semestre 2014.
 
Al 30/6/2015 le rettifiche di valore ammontavano a 11,9 milioni di euro (rispetto ai 10 milioni dell’esercizio 2014).
 
La quota di capitale Tier 1 – segnalata ai fini di vigilanza – si attesta ad un rassicurante 11,2%.
 
Prosegue l’ampliamento della base sociale: il numero dei soci Volksbank ha raggiunto le 55.000 unità.
 
“Banca Popolare · Volksbank ha presentato un andamento positivo e solido anche nel primo semestre 2015”, ha commentato il Direttore generale Johannes Schneebacher. “Attualmente ci stiamo preparando ad un aumento di capitale e alla trasformazione in Società per Azioni. Per il secondo semestre prevediamo il perdurare dei tassi su livelli modesti ed una leggera ripresa della situazione economica nell’intero bacino d’utenza. Come in programma, nel 2015 la Banca dovrebbe tendenzialmente conseguire un utile leggermente più elevato dell’anno scorso”, ha tenuto a sottolineare Schneebacher.
 
I risultati in dettaglio:
Indici di bilancio (in mio. euro) come da bilancio semestrale al 30/06/2015

    30.06.2015 31.12.2014 Var.%  
  Raccolta diretta 6.710,0 5.101,5 +31,5%  
  Raccolta indiretta 3.036,9 2.117,1 +43,4%  
  Impieghi 6.372,3 5.124,2 +24,4%  
    30.06.2015 30.06.2014 Var.%  
  Margine d'interesse 63,4 56,0 +13,2%  
  Margine di intermediazione 107,9 89,3 +20,9%  
  Rettifiche di valore -11,9 -10,0 +19,7%  
  Risultato della gestione finanziaria 96,0 79,3 +21,0%  
  Costi operativi -77,6 -60,4 +28,3%  
  Utile al lordo delle imposte 18,4 18,3 +0,7%  
  Utile netto 11,7 11,7 +0,4%