Moody’s modifica “l’Outlook” di Banca Popolare · Volksbank

Elementi Navigazione

Moody’s modifica “l’Outlook” di Banca Popolare · Volksbank

Price sensitive

Pubblicato il 24/06/2011

In data 23 giugno l’Agenzia di rating Moody’s ha modificato “l’Outlook” (prospettiva) di Banca Popolare · Volksbank da “stabile” a “negativo”. 

La “prospettiva negativa” di Banca Popolare · Volksbank non è un downgrade, ossia non costituisce un declassamento. Il nostro rating continua a mantenersi stabilmente sul buon livello di “A2”. I nostri indici patrimoniali continuano a rimanere solidi. La prospettiva negativa non determina alcuna conseguenza di rilievo nei confronti di Banca Popolare · Volksbank, dei clienti o dell’azione Volksbank. 

Alla base della variazione di outlook: Moody’s individua per le banche un accresciuto rischio di sistema rispetto al recente passato, partendo dal presupposto che a livello mondiale gli Stati sembrano oriantati a sostenere il sistema bancario con una disponibilità sempre minore. Nelle sue valutazioni Moody’s pone quindi in relazione Banca Popolare · Volksbank, e anche le altre banche, con un contesto macroeconomico più generale. 

L’Agenzia di rating ha annunciato inoltre una prossima revisione del rating su un ulteriore gruppo di banche italiane (fra le quali non rientra Banca Popolare · Volksbank). Il motivo principale in questo caso è il peggioramento della situazione economica a livello nazionale: dal 17 giugno lo Stato italiano è, infatti, sotto stretta osservazione da parte di Moody’s. 

Siamo lieti di poter comunicare alla nostra clientela che la situazione patrimoniale e di liquidità di Banca Popolare · Volksbank non subisce alcuna variazione.