Deliberata la relazione degli amministratori sulla trasformazione Spa

Elementi Navigazione

Deliberata la relazione degli amministratori sulla trasformazione Spa

Comunicato price sensitive

Pubblicato il 21/10/2016

Volksbank: Il Consiglio di amministrazione delibera la relazione degli amministratori sulla trasformazione in società per azioni

Il Consiglio di amministrazione di Banca Popolare · Volksbank ha deliberato oggi la relazione degli amministratori sulla trasformazione in società per azioni e la convocazione dell’Assemblea di trasformazione.
Deliberata la relazione degli amministratori sulla trasformazione Spa

La riforma delle banche popolari prevede che tutte le banche popolari con attivo superiore agli otto miliardi di euro devono trasformarsi, entro il 2016, in una società per azioni (SpA). Anche la Volksbank è interessata da questa trasformazione (attivo in base all’esercizio 2015: 8,7 mrd di euro).

“Volksbank intende trasformarsi in società per azioni entro il 31.12.2016. Anche come società per azioni Volksbank continuerà ad avere successo e ad agire in modo sostenibile. La sola forma giuridica non influisce sul nostro orientamento, sul nostro modello di business e sul nostro particolare rapporto che intratteniamo con soci e clienti. Anche come società per azioni continueremo a dare importanza alla nostra storia, ai nostri valori e alla nostra visione. Le delibere di oggi segnano la strada dell’imminente trasformazione, per quanto la decisione spetta ai soci”, afferma il Presidente di Banca Popolare · Volksbank, Otmar Michaeler.

Il Consiglio di amministrazione della Banca Popolare dell’Alto Adige soc.coop.p.a. (“Banca”) ha deliberato in data 21 ottobre 2016 di convocare l’Assemblea straordinaria e ordinaria dei Soci per il giorno 25 novembre 2016 in prima convocazione e, occorrendo, per il giorno 26 novembre 2016 in seconda convocazione.
L’Assemblea straordinaria sarà chiamata, tra l’altro, a deliberare sulla proposta di trasformazione della Banca in società per azioni e sulla conseguente adozione di un nuovo Statuto sociale. La relazione illustrativa della proposta di trasformazione viene messa a disposizione dei soci e del pubblico mediante deposito presso la sede sociale e pubblicazione sul sito internet www.bancapopolare.it.
L’Assemblea ordinaria avrà invece ad oggetto la proposta di approvazione di un nuovo Regolamento delle Assemblee della Banca Popolare dell’Alto Adige, rivisto per tener conto della prevista trasformazione della Banca in società per azioni.

1. Assemblea straordinaria - Trasformazione in società per azioni e diritto di recesso
Con particolare riferimento alla prospettata trasformazione della Banca in società per azioni, si ricorda che gli articoli 2437 e seguenti del codice civile attribuiscono il diritto di recesso a tutti i soci/azionisti della Banca Popolare dell’Alto Adige che non concorreranno alla relativa deliberazione di trasformazione.
L’articolo 2437-ter, comma 2, del codice civile stabilisce che il valore di liquidazione delle azioni oggetto di recesso deve essere determinato dagli amministratori, sentito il parere del Collegio sindacale e del soggetto incaricato della revisione legale dei conti, tenuto conto della consistenza patrimoniale della società e delle sue prospettive reddituali, nonché dell’eventuale valore di mercato delle azioni (“valore di liquidazione”).
La liquidazione delle azioni eventualmente oggetto di recesso che, in conformità a quanto previsto dall’articolo 2437-quater, commi da 1 a 4, del codice civile, non saranno acquistate nell’ambito dell’offerta in opzione agli azionisti, e neppure collocate sul mercato, rimane soggetta alle possibili limitazioni e vincoli previsti ai sensi della Legge 24 marzo 2015, n. 33, e successive norme attuative emanate dalla Banca d’Italia, nonché dell’articolo 10, comma 3-bis dello vigente Statuto sociale.
La relazione e i collegati pareri sul valore di liquidazione delle azioni oggetto di recesso e sull’eventuale esercizio della facoltà di limitare in tutto o in parte il rimborso, come consentito dall’art. 10 comma 3-bis dello Statuto e dall’art. 28, comma 2 – ter del TUB e nelle relative disposizioni della Banca d’Italia (Disposizioni di Vigilanza per le Banche, Circolare 285/2013 Parte Terza, Capitolo 4, Sezione III: Limiti al rimborso di strumenti di capitale), saranno messe a disposizione dei soci/azionisti e del pubblico nei quindici giorni antecedenti l’Assemblea mediante deposito presso la sede sociale e pubblicazione sul sito internet www.bancapopolare.it.

2. Assemblea ordinaria
Il Consiglio di amministrazione nella seduta del 21 ottobre 2016 ha altresì approvato il nuovo testo del “Regolamento delle Assemblee della Banca Popolare dell’Alto Adige società per azioni”, aggiornato per tener conto della prevista trasformazione in società per azioni, e che sarà sottoposto alla prossima Assemblea dei soci in parte ordinaria.