Banca Popolare · Volksbank inaugura una nuova serie di incontri con gli imprenditori

Elementi Navigazione

Banca Popolare · Volksbank inaugura una nuova serie di incontri con gli imprenditori

News

Pubblicato il 06/12/2013

Non solo la concessione del credito, ma anche la valutazione del rischio, l’accantonamento di capitale proprio e lo spread sono stati fra i temi affrontati durante l’evento “Banca Popolare · Volksbank incontra gli imprenditori”, svoltosi a Bolzano e Bressanone. 

Ripetuti colloqui con gli imprenditori e un dialogo costante rappresentano il fattore determinante per il rafforzamento del rapporto tra cliente e Banca e permettono di creare una vicendevole e reciproca comprensione. Per questo motivo la Volksbank invita regolarmente gli imprenditori a una serie di incontri sotto il titolo “Volksbank incontra gli imprenditori”. Nel corso di questa settimana hanno avuto luogo due di queste serate, una a Bressanone l’altra a Bolzano. Per la prima volta quest’anno gli eventi sono stati organizzati con la partecipazione di diverse associazioni altoatesine. 

All’incontro di Bressanone il presidente dell’Associazione provinciale dell’artigianato Gerd Lanz e Thomas Walch, presidente dell’Unione albergatori del circondario val Pusteria/val Badia hanno descritto la situazione relativa al loro settore economico. A Bolzano hanno partecipato il vicepresidente di Assoimprenditori Alto Adige Oswald Eller e il vicepresidente dell’Unione commercio turismo servizi Dado Duzzi. Come rappresentanti della Banca Popolare · Volksbank erano presenti il presidente Otmar Michaeler e il direttore generale Johannes Schneebacher. 

Sia Michaeler che Schneebacher hanno spiegato in che modo la Banca affronti il tema rischio e la necessità da parte delle imprese di possedere un’adeguata dotazione di capitale proprio. Si è fatto anche riferimento alla riduzione dei tassi da parte della Banca centrale europea e allo spread che viene applicato dalle banche. “Come Banca forniamo liquidità alle imprese. E spesso accade come in una stazione di rifornimento che quando il greggio aumenta di prezzo, il margine per il benzinaio resta comunque uguale”, ha affermato Schneebacher, illustrando il profilo di rifinanziamento di Volksbank negli ultimi sei anni. 

“La pressione sui magini perdurerà anche nei prossimi anni; la crisi finanziaria però è quasi superata”, ha detto Schneebacher. “Le previsioni per l’anno 2014 sono relativamente buone. Nonostante ciò, per gli imprenditori rimane la sfida relativa al miglioramento della propria liquidità e all’aumento delle rendite, come ad esempio un maggiore sfruttamento delle potenzialità nel settore alberghiero. Un costante dialogo con la propria banca è quindi di fondamentale importanza,” ha aggiunto Schneebacher. 

Ulteriori incontri sono previsti in primavera a Merano, Trento, Treviso, Belluno e Venezia. L’anno scorso hanno partecipato a questi eventi più di 350 imprenditori.