Banca Popolare · Volksbank in lutto per l’improvvisa scomparsa di Michele De Florian Fania

Elementi Navigazione

Banca Popolare · Volksbank in lutto per l’improvvisa scomparsa di Michele De Florian Fania

News

Pubblicato il 07/01/2014

Banca Popolare · Volksbank è in lutto per l’improvvisa scomparsa del direttore dell’Area di Belluno, Michele De Florian Fania, vittima questa domenica di una valanga. 

Michele De Florian Fania era collaboratore Volksbank sin dal 1992, quando la Banca mosse i suoi primi passi nel Cadore. Dapprima titolare di filiale a Santo Stefano di Cadore, è poi passato alla guida dell’intera Area, e in un secondo tempo dell’Area di Belluno. 

In qualità di direttore dell’Area, con il suo prezioso operato De Florian Fania ha contribuito in modo determinante allo sviluppo della Banca nel Cadore e nella provincia di Belluno. Egli era responsabile per l’intera piazza Bellunese e rappresentava quindi il punto di riferimento per tutti i 21 titolari di filiale in provincia. 

“Michele de Florian Fania è sempre stato un’importante risorsa per la Volksbank e per molti di noi un esempio”, questo il commento del presidente Otmar Michaeler. “Egli non mancherà soltanto alla sua famiglia, ma lascia un vuoto incolmabile anche nella nostra banca”. 

A 58 anni egli lascia la moglie Dea De Menego e i suoi due figli Giulia e Giovanni.