Banca Popolare · Volksbank accoglie il 40.000° socio

Elementi Navigazione

Banca Popolare · Volksbank accoglie il 40.000° socio

News

Pubblicato il 14/04/2014

Tamara Drescher ha 10 anni e abita a Merano, è lei il 40.000° socio di Banca Popolare dell’Alto Adige.

Banca Popolare · Volksbank si avvicina sempre di più al suo traguardo: entro la fine del 2014 la Banca intende infatti contare 50.000 soci. Venerdì il Consiglio di amministrazione ha accolto il 40.000° socio all’interno della banca cooperativa: Tamara Drescher di 10 anni residente a Merano. 

Il papà di Tamara, Martin Drescher, è già socio della Volksbank dal 1997 e ora, in una volta sola, ha fatto diventare soci i suoi tre figli: Tamara (10), Julian (6) e Marian (5).
 

Con l’ammissione di nuovi soci Banca Popolare · Volksbank persegue una strategia definita già da tempo: l’obiettivo dichiarato di aumentare costantemente il numero dei soci, al fine di radicare ancora più profondamente la Volksbank, come Banca cooperativa, nella popolazione. Negli anni passati la Banca ha registrato una vivace affluenza di clienti dall’intero bacino d’utenza (sei province nel Nord-Est) e ha potuto incrementare il numero dei propri soci da 15.000 a 40.000. Soprattutto in Alto Adige i soci sono aumentati considerevolmente. 

“I nostri soci sono la nostra forza”, ha detto Otmar Michaeler, presidente di Volksbank. “Molti clienti sono anche soci della Banca. Per noi, come Banca cooperativa, la vicinanza ai nostri soci è particolarmente importante – i nostri collaboratori conoscono personalmente i soci. Ora, con ormai 40.000 soci, Volksbank è profondamente radicata nella società e gode di grande fiducia da parte della popolazione.” 

Lo Statuto prevede che ogni socio della più grande cooperativa di credito altoatesina, possiede – indipendentemente dal capitale investito – un voto, con il quale esercita il proprio diritto di codecisione all’annuale Assemblea dei soci che quest’anno si terrà il 29 aprile.