Volksbank: Assemblea soci approva bilancio / Nominato il nuovo Cda ed eletto Presidente l’imprenditore Lukas Ladurner

Elementi Navigazione

Volksbank: Assemblea soci approva bilancio / Nominato il nuovo Cda ed eletto Presidente l’imprenditore Lukas Ladurner

Price Sensitive

Pubblicato il 22/04/2020 alle ore 16:49 

L’Assemblea soci ha approvato oggi il bilancio 2019. L’Assemblea si è svolta alla presenza di un rappresentante designato in rappresentanza dei soci che gli hanno conferito delega e istruzioni di voto. L’Assemblea ha nominato il nuovo Consiglio di amministrazione, che nella sua prima seduta odierna ha eletto quale suo Presidente l’imprenditore meranese Lukas Ladurner che succede quindi a Otmar Michaeler, che ha guidato Volksbank per tre mandati consecutivi.
Volksbank: Assemblea soci approva bilancio / Nominato il nuovo Cda ed eletto Presidente l’imprenditore Lukas Ladurner

L’Assemblea si è svolta, come per la maggior parte delle banche nazionali e regionali, a porte chiuse con la partecipazione dei soci attraverso un rappresentante designato che ha raccolto le deleghe e istruzioni di voto per ogni singolo punto all’ordine del giorno. La rappresentanza dei soci è risultata in linea con le Assemblee ordinarie degli ultimi 5 anni.

L’Assemblea ha provveduto ad approvare il bilancio 2019 ed ha preso atto del Bilancio di sostenibilità della Banca.

L’Assemblea soci ha poi nominato il Consiglio di amministrazione in carica per il triennio 2020-2022. Lo scorso febbraio il Presidente Otmar Michaeler aveva annunciato che non avrebbe rinnovato la sua candidatura per favorire un nuovo corso in seno alla Banca. “Dopo 10 anni da Presidente, si conclude un ciclo della mia vita”, ha dichiarato Michaeler. “Nell’ultimo decennio Volksbank è diventata la Banca regionale punto di riferimento del Nord-Est. Consegno al nuovo Consiglio di amministrazione una banca solida e con un’eccellente operatività caratteristica, che sono certo le consentiranno di affrontare anche le sfide del futuro.”

Il nuovo Consiglio è composto da 12 amministratori, proposti dal Patto Parasociale degli azionisti di riferimento. In particolare sono stati eletti Lukas Ladurner, Lorenzo Salvà, Giuseppe Padovan, David Covi, Federico Marini, Alessandro Metrangolo, Maximilian Eisendle, Margit Tauber, Margherita Maria Marin, Adriano Dalpiaz, Vito Jacono e Johannes Peer.

Nella sua prima seduta, tenutasi al termine dell’Assemblea, il nuovo Cda ha eletto quale suo Presidente l’imprenditore meranese Lukas Ladurner che verrà supportato dai Vicepresidenti Lorenzo Salvà e Giuseppe Padovan che opereranno forti dell’esperienza maturata quali consiglieri uscenti di Volksbank. “Mi sento onorato per questo importante incarico conferitomi e ringrazio per la fiducia accordatami. Il nuovo  Consiglio di amministrazione continuerà a rafforzare Volksbank quale Banca regionale indipendente e solida. I clienti ed i soci sono e resteranno al centro dei nostri progetti. Uno dei nostri obiettivi sarà la valorizzazione della nostra risorsa più preziosa: i collaboratori. Anche in futuro Volksbank rivestirà il ruolo di partner finanziario competente ed affidabile per le famiglie e le aziende del territorio”, ha detto Ladurner. “Al Presidente che mi ha preceduto, Otmar Michaeler, e agli amministratori uscenti rivolgo un sentito ringraziamento per il loro proficuo lavoro e l’instancabile impegno profuso.”

L’Assemblea ha inoltre conferito al Fondo acquisto azioni proprie, previa relativa autorizzazione di Banca d’Italia, 3,5 milioni di euro di mezzi propri per il periodo compreso dal 1° ottobre 2020 al 30 settembre 2021, al fine di sostenere la liquidità dell’azione Volksbank sul mercato Hi-MTF, nel quale è oggetto di quotazione.

Da ultimo l’Assemblea dei soci ha preso atto della Relazione sull’attuazione delle Politiche di remunerazione 2019 e ha deliberato l’adeguamento delle Politiche di remunerazione 2020.

 

Nella foto: Otmar Michaeler e il nuovo Presidente Lukas Ladurner