Anche Volksbank a sostegno delle imprese venete colpite dalle calamità naturali di luglio

Elementi Navigazione

Anche Volksbank a sostegno delle imprese venete colpite dalle calamità naturali di luglio

News

Pubblicato il 02/10/2015

Banca Popolare Volksbank aderisce al piano straordinario della Regione Veneto.

È stata resa nota oggi alla Regione Veneto e alla finanziaria regionale Veneto Sviluppo l’adesione di Banca Popolare Volksbank alla convezione che lega diversi istituti bancari del territorio alle attività connesse al Piano straordinario della Regione Veneto, per interventi finanziari di sostegno alle PMI ubicate nei Comuni danneggiati dagli eventi atmosferici eccezionali dell’8 luglio 2015.
 
Si tratta dell’avvio ormai prossimo degli effetti pratici della DGR 953 del 28.07.2015 con la quale la Regione Veneto ha previsto l’utilizzo dei Fondi di Rotazione regionali in gestione alla finanziaria Veneto Sviluppo, permettendo alle aziende dei territori colpiti dalle calamità estive di ricevere finanziamenti a tasso zero per il 100% dell’importo concesso, da un minimo di 5.000 a un massimo di 300.000 euro.
 
Volksbank si associa quindi all’iniziativa come Banca erogatrice che consentirà a breve alle imprese venete di ricevere un finanziamento chirografario agevolato per una durata massima di 5 anni e con nessun onere per interessi e commissioni per le aziende beneficiarie.
 
Questa attività si aggiunge a quelle già messe in atto da Volksbank nell’immediatezza della calamità e che hanno permesso di erogare finanziamenti chirografari per privati e per aziende che hanno subito danni in occasione dell’evento.